Cosa stai cercando?

Ricerca nel Sito

Dettaglio

20 novembre 2006

Siccità estate 2006 - domande danni entro il 24/12/2006

Festività 17 marzo 2011 

 Obbligo chiusura attività commercio al dettaglio in sede fissa e attività di acconciatore ed estetista

Si informa che il giorno 17 marzo 2011 , ricorrenza del 150° anniversario della proclamazione dell'Unità d'Italia, è dichiarato festa nazionale (decreti legge n. 64/2010 e  n. 5/2011).

A seguito dell'emanazione delle suddette disposizioni normative ed in base alle vigenti ordinanze comunali sugli orari, sia gli esercizi di commercio al dettaglio in sede fissa che le attività di acconciatore ed estetista devono osservare la chiusura festiva e pertanto la chiusura nella giornata del 17 marzo 2011.

Restano salve, per quanto riguarda gli esercizi di vendita al dettaglio :

  • la deroga all'obbligo di chiusura settimanale nella settimana in cui ricorre la festività del 17 marzo 2011;
  • le deroghe previste all'articolo 13 del richiamato decreto legislativo n. 114 del 1998 (le disposizioni sugli orari fissate per gli esercizi di vendita al dettaglio non si applicano alle rivendite di generi di monopolio; agli esercizi di vendita interni ai campeggi, ai villaggi e ai complessi turistici e alberghieri; agli esercizi di vendita al dettaglio situati nelle aree di servizio lungo le autostrade, nelle stazioni ferroviarie, marittime ed aeroportuali; alle rivendite di giornali; alle gelaterie e gastronomie; alle rosticcerie e alle pasticcerie; agli esercizi specializzati nella vendita di bevande, fiori, piante e articoli da giardinaggio, mobili, libri, dischi, nastri magnetici, musicassette, videocassette, opere d'arte, oggetti d'antiquariato, stampe, cartoline, articoli da ricordo e artigianato locale, nonche' alle stazioni di servizio autostradali, qualora le attivita' di vendita previste dal presente comma siano svolte in maniera esclusiva e prevalente, e alle sale cinematografiche).